Digital 2019, le statistiche su cui riflettere

Digital 2019, le statistiche su cui riflettere

Come ogni anno, puntuale, arriva Digital 2019, un’indagine condotta da We Are Social in collaborazione con Hootsuite, utile per conoscere l’andamento del web, dei device, dei social media, degli e-commerce nel mondo e in Italia.

Scoprire queste tendenze ci permette di capire su cosa poter puntare anche per quanto riguarda la comunicazione online.
Quali sono i comportamenti degli utenti online?
Quando e dove accedono per entrare in contatto con il nostro brand?
Cosa preferiscono?
Sono tutte domande legittime e che possono trovare parziale risposta in queste statistiche.

Ma vediamo allora alcuni punti salienti dell’indagine.


In scala globale si registra un forte aumento dell’utilizzo del web, oltre un milione di nuovi utenti ogni giorno. Gli utenti attivi sui social sono oltre 3 miliardi, la maggior parte di loro da mobile.


E in Italia?

In Italia sono quasi 55 milioni di persone che accedono a internet, ovvero 9 italiani su 10. Sono aumentati gli utenti social che oggi sono 35 milioni, la maggior parte accedono a queste piattaforme da mobile (31 milioni).


L’88% degli italiani accede a internet ogni giorno, l’11% almeno una volta alla settimana e l’1% almeno una volta al mese. Nessuno accede ad internet meno di una volta al mese!

Dall’indagine emerge anche il tempo di permanenza su internet al giorno:
- Gli italiani passano oltre 6 ore al giorno connessi
- Quasi 2 ore solo sui social media
- Quasi 3 ore a guardare la tv (lineare e non)
- Quasi 1 ora ad ascoltare musica.

Di quali contenuti fruiscono maggiormente gli utenti online?
Il 92% degli italiani guarda video online. Il 16% gioca streaming su internet.

I migliori siti web segnalati da Alexa sono in ordine di accessi:
- Google
- YouTube
- Facebook
- Amazon
- Wikipedia
- Termometropolitico
- Ebay
- Libero

Cosa hanno digitato gli italiani su Google?
In ordine:
- Meteo
- Facebook
- YouTube
- Google
- Traduttore
- Amazon
- Libero
- News
- Serie A

Leggi anche: Copywriting e SEO Copywriting: come creare contenuti efficaci.


Diamo un’occhiata al mondo dei social media


YouTube, WhatsApp, Facebook e a seguire Instagram dominano il panorama delle piattaforme di social media più utilizzate in Italia.

In media un Italiano ha un profilo su almeno 7 piattaforme di social media differenti.

Su Twitter e Linkedin sono attivi il 32% e il 29% degli italiani.

Come si comportano gli utenti sui social media?
Il 98% dichiara di accedere alla piattaforma social per il servizio di messaggistica e il 74% scrive e interagisce con la community. In media un italiano spende sui social media quasi 2 ore al giorno.

Come si divide invece l’audience pubblicitaria sui social media?
- 31 milioni su Facebook, di cui il 48% donne e il 52% uomini
- 19 milioni su Instagram di cui il 51% donne e il 49% uomini
- 2,35 milioni su Twitter di cui il 32% donne e il 68% uomini
- 12 milioni su LinkedIn di cui il 47% donne e il 53% uomini.

Quali contenuti creano maggiore engagement su Facebook?
- I video in primis con il 5,95%
- Le foto con il 4,39%
- I link con il 2,44%
- I testi con lo 0,09%

Leggi anche: Social media: come creare contenuti efficaci. 


Entriamo ora nel mondo dell’E-commerce

L’indagine ci rileva che l’86% dei consumatori ha cercato un prodotto o un servizio online da acquistare e che il 93% ha visitato un negozio online. Il 75% ha acquistato un prodotto online.
Ma gli italiani continuano a completare i loro acquisti online da pc piuttosto che da smartphone.


Quali sono i settori nei quali gli italiani spendono di più online?
- Viaggi (sistemazione inclusa)
- Moda e bellezza
- Elettronica e tecnologia
- Giocattoli, fai da te e hobby
- Arredamento e elettrodomestici
- Cibo e cura della persona
- Videogiochi
- Musica digitale

Il settore maggiormente in crescita rispetto lo scorso anno è quello del cibo e della cura della persona, a seguire arredamento e elettrodomestici, ma anche moda e bellezza.

Le keyword di ricerca Google per lo shopping sono state in ordine:
- Amazon
- Scarpe
- iPhone
- Nike
- Samsung
- Adidas
- Huawei
- Ebay
- Gucci
- Ikea

E per quanto riguarda i pagamenti digitali?
Il 41% degli italiani effettua operazioni bancarie da mobile, il 25% effettua anche pagamenti da mobile e il 42% compra prodotti online da smartphone. Solo il 2,9% degli italiani dichiara di essere in possesso di criptovalute.

Leggi anche: Crea il tuo E-commerce di successo e vendi online con PrestaShop.