Cos'è il Cloud?

Puoi pensare alla Nuvola (in inglese, Cloud) in maniera semplice: immagina molti server, molto potenti, tutti in rete fra loro. Questi server sono raggiungibili via Internet e mettono a disposizione degli utenti spazio disco, memoria, risorse, applicazioni e database come se si trattasse di un calcolatore unico e potente.

Questo significa gestire in modo semplice ed economico tutte le applicazioni e le attività, non all'interno di un PC e delle proprie quattro mura, ma nella Nuvola, online, sempre in tempo reale, con dati sempre aggiornati, ovunque ci si trovi e qualsiasi sia il dispositivo a nostra disposizione (PC, Mac, iPad, Tablet, SmartPhone).

Company Profile

Vuoi saperne di più? Chiedi a noi!

Maggior flessibilità

Il Cloud Computing, per come è strutturato, permette alle aziende di richiedere risorse specifiche nel tempo, senza dover modificare niente nella propria struttura, ma richiedendo semplicemente maggiori servizi al fornitore. Solitamente queste modifiche avvengono in brevissimo tempo, senza dover effettuare interventi fisici sulla struttura esistente.

Riduzione dei costi

Attraverso il Cloud Computing si ha la possibilità di gestire gli investimenti nel servizio in base alle proprie necessità. Tutto questo è modificabile nel tempo. Così facendo si riesce ad ottenere una riduzione dei costi, inoltre in base al tipo di servizio richiesto, ci si può svincolare da servizi collaterali, come l'installazione di aggiornamenti o altro.

Continuità di servizio

Il Cloud Computing, in quanto servizio, permette di non fare investimenti in soluzioni hardware/software ridondanti. In questo modo si ha la possibilità di ridurre ulteriormente gli investimenti, ottenendo però una continuità di servizio molto alta.

Flussi di cassa

Con il pagamento dei canoni mensili/annuali, anziché anticipati, si ha la possibilità di pianificare al meglio i flussi di cassa.