Customer Care Social Media: miglioriamo le statistiche!

A casa OrangePix questi giorni si è indagato sui dati relativi al Customer Service nei Social e vi diamo subito la brutta notizia: i dati provenienti dal mondo non sono positivi. L'80% delle domande poste dai consumatori sui Social viene ignorata, solo il 16,35 % riceve risposta e il tempo medio è di 12 ore!

Continua

L'User Experience secondo Calvino

Che esperienza vuole vivere l'utente? Questa è una delle domande che più volte al giorno ci chiediamo e siamo in buona compagnia perché l'interrogativo è comune a tutti quelli che lavorano sul web.
Allora quell'utente te lo devi immaginare, lo devi conoscere, studiare, ti ci devi immedesimare. E sulla base della nostra esperienza - ovviamente sempre attenta ai venti d'innovazione provenienti da chi fa ricerca nell'UX Design - possiamo dire che ci sono delle caratteristiche fondamentali che possono rendere un sito web una comunicazione vincente. E vi sembrerà  strano ma erano già  state individuate da Italo Calvino. Cosa c'entra questo scrittore pre-digitale col web? Non cogliete il collegamento? Beh allora lo esplicitiamo noi.

Continua

Che fine fa il Copyright nell'epoca digitale?

Nel web non esistono tempi morti. Le notizie girano ad una velocità  impossibile da controllare e il sistema che regolava la proprietà  intellettuale è obsoleto per questo mezzo. La questione è da tempo nell'occhio del ciclone e in tanti considerano anacronistico parlare di "proprietà  intellettuale". Per di più l'assenza di leggi in merito porta a una demonizzazione del web.

Continua

L'm-commerce come scelta per i regali di Natale 2016

I regali di Natale richiedono ricerca, organizzazione e tempo. A volte comportano anche stress. I Millennials ci vedono giusto e hanno risolo il problema con l'm-commerce. Smartphone in mano e il problema è risolto. Ma attenzione perché se il sito mobile o l'applicazione presentano bug, sono lenti o crashano li perderete presto. A rivelarlo è una recente ricerca Dynatrace.

Continua

Gemelli eterozigoti: le differenze tra SEO e SEM

Ci piace immaginare SEO e SEM come due fratelli. O meglio come due gemelli eterozigoti, molto uniti ma diversi. SEM lavora nel marketing, fa una vita fica e molto pubblica. SEO invece, è un nerd ovvero un genio informatico, non esce molto e passa tutto il tempo a studiare con un certo "Algoritmo di Google".

Continua