Il futuro del branding è affidato anche alla UX

Molto spesso accade che Brand Experience e User Experience non siano integrate tra loro, ma che viaggino su due binari totalmente differenti, con un approccio non del tutto corretto. Creare un'interfaccia grafica che accomuni le due esperienze potrebbe essere la soluzione per una comunicazione completa ed efficacie.


Ogni volta che il brand interagisce con l'utente, questo incontro dovrebbe essere positivo, coinvolgente e dovrebbe lasciare un segno. Per questo motivo è importante che Brand Experience e User Experience viaggino sullo stesso canale e siano in grado di trasmettere lo stesso tipo di comunicazione, seppur con obiettivi ben diversi. Per esempio, quando lanciamo una nuova campagna e la strategia scelta è emozionale, il nostro e-commerce non può prescindere da questa scelta e focalizzarsi solo sull'obiettivo di vendita, perché così facendo l'utente vivrà  un'esperienza confusa e poco rassicurante.

È necessario dare vita ad una piattaforma completa, smart nell'utilizzo, facile da comprendere, in poche parole 100% user friendly. Immaginiamo quindi un'ipotetica customer journey all'interno del nostro sito passando per la homepage, la listing page e la product page, e analizzando la comunicazione attraverso User e Brand Experience:

HOME PAGE

Brand Experience
La homepage è la prima vetrina del brand online. Il contenuto deve essere un messaggio chiaro, indirizzato al target a cui puntiamo e alle emozioni che vorremmo esprimere. Non dimenticare mai che un'advertising offline è molto differente da un contenuto digitale online: sarebbe dunque opportuno investire su asset che parlino lo stesso linguaggio del canale online, in cui il prodotto sia chiaro, visibile, interattivo ed emozionale.

User Experience
In questo caso la homepage è, molto spesso, il punto di partenza del viaggio di acquisto del consumatore. In questa fase è fondamentale essere chiari ed avere bene a mente il percorso da far seguire per ottenere la conversione. Poche call-to-action, chiare e concise contribuiscono a far affermare: "sì, è quello che sto cercando".

LISTING PAGE

Brand Experience
Non è corretto pensare che la parte più commerciale di un eCommerce non sia comunque toccata dal brand. Sebbene infatti l'obiettivo delle product listing page sia quello di far scoprire la gamma di prodotti disponibili, in questo caso il marketing avrà  la possibilità  di continuare a comunicare il messaggio, introdotto in precedenza, rafforzandolo con nuovi contenuti per tenere viva l'attenzione del consumatore.

User Experience
L'interattività  è oggi una delle armi più importanti per migliorare la funzionalità  e, dunque la percezione, del nostro potenziale consumatore. Si può sia intraprendere la strada della semplicità , pensando a layout chiari puliti che garantiscano una semplice interazione, oppure strutturare esperienze più complesse attraverso video e gif. Un consumatore attivo sul nostro sito è un potenziale acquirente coinvolto, che interagisce e si sente il reale protagonista di un'esperienza.

PRODUCT PAGE
Brand Experience
Il ruolo del marketing diventa chiave in questa fase per invogliare l'acquisto. Gli strumenti sono diversi e dipendono dalle tendenze e dai comportamenti del nostro target. Ad esempio, per un consumatore più giovane, sarebbe un'opportunità  mostrargli diversi contenuti pubblicati dagli influencer del momento per passare un messaggio di coolness. Per un consumatore più maturo, diventa invece indispensabile dare un'idea di look e su come indossare in modo casual un determinato capo, oppure puntare sulle funzionalità  e su quali benefit trarrà  dall'acquisto del prodotto.

User Experience
Nel caso della product page sono diversi e numerosi gli interventi attuabili. Il primo, più evidente, è disegnare una pagina prodotto che sia emozionante ma anche funzionale, fornendo in modo chiaro e facilmente reperibile le informazioni di cui un consumatore ha bisogno. Inoltre ciò che fa la differenza, al giorno d'oggi, è la qualità  del servizio; non è sufficiente comprare online ma anche l'esperienza fornita dalla conferma dell'ordine al suo arrivo, passando per il packaging, sono elementi piccoli ma determinanti per il consumatore.

Tutte le pagine del nostro sito, se costruite dopo aver analizzato entrambi i punti di vista dell'esperienza dell'utente, potranno essere maggiormente fruibili, funzionali ed emozionali. Cosa ne pensate?