L'm-commerce come scelta per i regali di Natale 2016

I regali di Natale richiedono ricerca, organizzazione e tempo. A volte comportano anche stress. I Millennials ci vedono giusto e hanno risolo il problema con l'm-commerce. Smartphone in mano e il problema è risolto. Ma attenzione perché se il sito mobile o l'applicazione presentano bug, sono lenti o crashano li perderete presto. A rivelarlo è una recente ricerca Dynatrace.


I regali di Natale richiedono ricerca, organizzazione e tempo. A volte comportano anche stress.
I Millennials ci vedono giusto e hanno risolo il problema con l'm-commerce. Smartphone in mano e il problema è risolto.
Ma attenzione perché se il sito mobile o l'applicazione presentano bug, sono lenti o crashano li perderete presto. A rivelarlo è una recente ricerca Dynatrace.
Innanzitutto chi sono i Millennials?
Sono i giovani tra i 18 e i 34 anni ovvero quelli dell'età  digitalizzata. E sono loro a dettare le tendenze nel web.
Ecco cos'è venuto fuori dalla ricerca:
1. Preferiscono fare shopping su smartphone e tablet, meglio se esiste la App!
Il 60% dei Millennials e il 42% di tutti gli utenti mobile hanno dichiarato che quest'anno compreranno i regali di Natale da smartphone o tablet.
Globalmente il 50% dei giovani tra i 18 e 34 anni ha affermato che farà  shopping più dal dispositivo mobile che fisicamente in negozio e in UK il dato raggiunge il 60%.
2. E se proprio vanno nello store non rinunciano al digital shopping.
Più di un utente mobile su quattro (27%) e quasi 4 su 10 nel caso dei Millennials (37%) userà  il proprio smartphone per accompagnare lo shopping fisico. Un modo per ottimizzare i tempi!
E non solo il 62% dei Millennials lo userà  per confrontare i prezzi, leggere le recensioni sui prodotti e scaricare coupon.
3. App lente, siti problematici e poco navigabili? Male, i Millenials "˜vanno via'.
Il 75% degli intervistati e l'81% dei Millennials abbandoneranno l'acquisto e si rivolgeranno altrove in presenza di bug,in caso di crash o lentezza nel caricamento della pagina. Gli utenti mobile in Germania perdoneranno ancora meno, è l'87% a dichiararsi impaziente.
Avete meno di tre secondi di tempo per far caricare la vostra home page!
Il 49% degli utenti della generazione Y e il 47% di tutti gli intervistati dichiarano che acquisteranno altrove se un sito mobile o un'applicazione non riuscirà  a caricare la pagina/i dati in meno di tre secondi.
4. Ne va della vostra immagine!
L'esperienza digital deludente si ripercuote sul Brand e determina una perdita di fedeltà 
Il 51% dei Millennials ha dichiarato che si lamenterà  sui social network nel caso l'esperienza di shopping online sia stata negativa, in Australia lo farà  il 59% di essi.
5. Il 54% dei Millennials preferisce utilizzare l'app dell'azienda piuttosto che comprare dai siti web aziendali. La motivazione indicata dal 62% di essi è che le applicazioni mobile specifiche dell'azienda garantiscono una migliore esperienza utente rispetto alle prestazioni di un sito web.