Ricerche da Oscar!

Ci siamo domandati quali saranno i trend delle ricerche Google nel 2016. Non avendo ancora dati decisivi da analizzare abbiamo deciso di andare a guardare quali sono stati quelli dello scorso mese di febbraio e le sorprese non sono mancate! Vediamole, partendo dal terzo posto


3."Il vestito" con 73 milioni di ricerche è stato un fenomeno dalla viralità  del tutto incontrollata. Pensate, è partito da un profilo social privato in Scozia quando Grace e Keir Johnston, in procinto di sposarsi, hanno chiesto alla madre di lei di scattare una foto dell'abito che avrebbe indossato durante la cerimonia. La domanda era: "di che colore è il vestito? Bianco e oro, blu e nero o blu e marrone? Gli utenti sono completamente impazziti. Come si spiega? Semplice: una storia di comuni persone che condividono, attraverso il vestito, uno degli avvenimenti più importanti della loro vita è sentita come vicina e dunque, vince!
2. Al secondo posto: Il ricordo delle personalità  che ci hanno lasciato e che nel febbraio scorso hanno riguardato soprattutto Leonard Nimoy alias Dottor Spock di Star Trek. Le visualizzazioni che lo riguardano su YouTube sono state 450.663 e le ricerche si sono focalizzate sulle citazioni, il funerale e la sua interpretazione di Bilbo Baggins ne The Lord of the Rings. Anche quest'anno secondo noi, l'argomento ha un alto seguito. Solo venerdì scorso è venuto a mancare, forse l'ultimo dei più grandi intellettuali italiani viventi: Umberto Eco. Mentre, la morte del Duca Bianco - avvenuta a gennaio - continua far notizia: la miniserie che lo vede protagonista è pronta! Sono 16 filmati sulla sua vita e sul suo ultimo album "Blackstar" che verranno trasmessi a partire dal 25 febbraio su Instagram, per la precisione sul canale InstaMiniSeries.
1. Il topic più cercato del febbraio 2015? Ovviamente gli Oscar, non poteva essere diversamente! Sono state 406 milioni le ricerche su Google e noi pensiamo che quest'anno saranno addirittura superiori. Come facciamo a dirlo? Non siamo veggenti, ma abbiamo dei buoni motivi per crederlo: sono anni che Leonardo di Caprio sfiora la statuetta e quest'anno con The Revenant è decisamente vicino. L'attesa generata da questa possibilità  è pazzesca, siamo sicuri che le ricerche saranno scatenatissime! Ora non resta che attendere i risultati per vedere se gli utenti si comporteranno come ci si aspetta!